Vietnam, collateral effects (2/11)

< Prev Next >
Sa-Thay / Kontum / Vietnam.<br />
Due generazioni vittime dell'agente arancio.I reduci e i loro figli o nipoti portano nel DNA le conseguenze della diossina nebulizzata dagli aerei USA tra il 1961 e il 1971 sulle foreste nel delta del Mekong e lungo il confine col Laos col fine di scovare e colpire i Vietcong.In primo piano il piccolo Nguyen Van Nam di 14 anni. Non cammina, non sente.Vive dalla nascita su una stuoia contorcendosi giorno e notte senza tregua.<br />
Foto Livio Senigalliesi.<br />
Sa-Thay / Kontum / Vietnam.<br />
Two generations victims of Agent Orange (defoliant).The veterans and their sons are still suffering becouse of dioxine sprayed on the forest by US airplanes between 1961 and 1971 along the Vietnam and Laos border and Mekonk delta.In the picture Nguyen Van Nam (14) living in Sa-Thay a little village near Kontum, one of the place more affected by Agent Orange sindrome.<br />
Photo Livio Senigalliesi
Sa-Thay / Kontum / Vietnam.
Due generazioni vittime dell'agente arancio.I reduci e i loro figli o nipoti portano nel DNA le conseguenze della diossina nebulizzata dagli aerei USA tra il 1961 e il 1971 sulle foreste nel delta del Mekong e lungo il confine col Laos col fine di scovare e colpire i Vietcong.In primo piano il piccolo Nguyen Van Nam di 14 anni. Non cammina, non sente.Vive dalla nascita su una stuoia contorcendosi giorno e notte senza tregua.
Foto Livio...
more »