Add to Lightbox Download
Sangerhausen / DDR - 1989.Miniera di rame Thomas Munzer. 700 metri di profondità. Con i minatori a bordo di un trenino che porta gli operai nella zona di estrazione, sul fronte della miniera. Si viaggiava per quasi un'ora in un cunicolo buio alla sola luce delle lampade ad acetilene. Poi si proseguiva carponi. Le gallerie erano alte un metro. Le ginocchia affondavano nel fango. Le squadre di minatori lavoravano 24 ore suddivisi in turni di 8 ore. A causa delle dure condizioni di lavoro, numerosi operai si ammalavano di silicosi e reumatismi ed andavano in pensione in anticipo. In compenso i loro stipendi erano i più alti della DDR. Dopo la reunificazione della Germania la miniera Thomas Munzer è stata chiusa..Foto Livio Senigalliesi..Sangerhausen / DDR - Dec.1989.Thomas Munzer copper mine. In a tunnel 700 meters depth. Workers on board a small train that brought them to work on the front of the mine. Working conditions were very hard. They worked on their knees in the dark using the lamp of acetylene. Teams of miners worked 8 hours in 3 shifts. After the unification of Germany Thomas Munzer copper mine was closed and has now become a museum..Photo Livio Senigalliesi.
Sangerhausen / DDR - 1989.Miniera di rame Thomas Munzer. 700 metri di profondità. Con i minatori a bordo di un trenino che porta gli operai nella zona di estrazione, sul fronte della miniera. Si viaggiava per quasi un'ora in un cunicolo buio alla sola luce delle lampade ad acetilene. Poi si proseguiva carponi. Le gallerie erano alte un metro. Le ginocchia affondavano nel fango. Le squadre di minatori lavoravano 24 ore suddivisi in turni di 8 ore. A causa delle dure condizioni di...
more »

Filename: Sangerhausen1989_03.jpg
Copyright