Add to Lightbox Download
Cam Nghia / Provincia di Quang Tri / Vietnam.<br />
Lo chiamano 'il villaggio maledetto' a causa dell'alta concentrazione di diossina che ha prodotto gravissime conseguenze sulla natura e la popolazione.In nove famiglie visitate ci sono undici vittime con malformazioni fisiche e ritardo mentale. Altissima è la percentuale di bambini nati morti.In primo piano Nguyen Van Truong, 16 anni. Al suo fianco la madre Le Thi Mit più volte irrorata con l'agent orange ai tempi della guerra tra Vietnam e Stati Uniti.Ricorda:'Quando passavano gli aerei che nebulizzavano l'agent orange ci bruciava la gola e lacrimavano gli occhi. Nei giorni seguenti cadevano le foglie degli alberi. Nessuno ci ha mai avvisato della pericolosità della sostanza. Tuttora viviamo dei frutti della terra e beviamo l'acqua dei pozzi'.<br />
Foto Livio Senigalliesi.<br />
Cam Nghia / Quang Tri / Vietnam.<br />
Consequenses of chemical warfare in Vietnam 40 years later.Mrs.Le Thi Mit and her son Van Truong (16) are living in a village deep in the jungle spayed many times by US airplanes. Most of the children born after the conflict are physically handicapped or mentally dysfuncional. The dioxin is still in the water and in the ground.<br />
Photo Livio Senigalliesi
Cam Nghia / Provincia di Quang Tri / Vietnam.
Lo chiamano 'il villaggio maledetto' a causa dell'alta concentrazione di diossina che ha prodotto gravissime conseguenze sulla natura e la popolazione.In nove famiglie visitate ci sono undici vittime con malformazioni fisiche e ritardo mentale. Altissima è la percentuale di bambini nati morti.In primo piano Nguyen Van Truong, 16 anni. Al suo fianco la madre Le Thi Mit più volte irrorata con l'agent orange ai tempi della guerra...
more »